CANNA UMBERTO

5.00

Canna Indica Re Umberto

ritrovata nelle cascine piemontesi, molto diffusa negli anni 50-80 del 1900 perchè robusta, molto fiorifera e di facile coltivazione. Il colore rosso vivo della sua fioritura, che contrata con il colore verde del fogliame, è  prolungata nel tempo: da fine giugno ad ottobre, ma sopratutto in estate nei mesi in cui ci sono poche piante fiorite. E una varietà che venne dedicata al Re piemontese Re Umberto.

Come curarle: necessita di poche cure: è importante posizionare i rizomi in modo che siano coperti per 5 cm solamente. In novembre quando le foglie ingialliscono la pianta ha terminato il suo ciclo. Nei climi continentali (nord Italia) possiamo estrarre i rizomi (che sono pressochè superficiali) e riporli in torba in cantina oppure ricoprirla in modo che la pioggia invernale e il gelo non possano danneggiarli.  Rimuovere i fiori appassiti per favorire nuove fioriture

Come coltivarla: in piena terra, in pieno sole, in gruppo di 2-3 rizomi o come singola pianta in una bordura o vaso.

Quando innaffiarla: il rizoma è una riserva naturale di nutrimento e acqua, per cui la Canna Re umberto, come tutte le Canne da fiore,  va innaffiata ogni 2-3 giorni. Evitare i ristagni

Come riprodurla: al 3° anno dopo l'acquisto è conveniente dividere il rizoma in 2 parti lasciando 2-3 occhi per pezzo.

Altezza: 1-1,5 mt

Fiore: rosso vivo con una sfumatura gialla al centro, fiori grandi

Foglie: verde glauco, foglie grandi arrotondate

Utilizzo: bordure, a gruppo, colpisce con il colore vivo dei propri fiori rossi

Curiosità: le Canne furono impiegate negli anni 1930 per bonificare le paludi e furono coltivate anche nelle cascine dalle donne contadine.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CANNA UMBERTO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SKU: CANNA UMBERTO - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: ,

Tag: , , , ,

Che cos'è PayPal